Limão (Lime)

Il limone è un frutto originario dell'Asia ed è stato introdotto in Brasile nella seconda decade del XVI secolo. In realtà il frutto conosciuto in Brasile come "limão" (Citrus limon) è una "lima ácida" (lime acida), come viene chiamata nel resto del mondo e anche in Italia. 
Le qualità più diffuse sono il "limão tahiti" e il 
"limão galego"molto simili tra di loro anche se il "tahiti" è un po' più grosso. Hanno la buccia verde e sottile, liscia o leggermente rugosa e molto lucida, e la polpa verde e succosa.  
Il limone vero tipo "siciliano" non si adatta bene al clima tropicale. Esiste in Brasile soltanto una varietà conosciuta come "limão-cravo" (garofano), " limão rosa", " limão China" (Cina) o " limão vinagre" (aceto), con la polpa arancione scuro, molto comune negli orti ma non in commercio.
Il lime può essere consumato fresco ed è ampiamente utilizzato in drinks, liquori, bibite, dolci, gelati e salse. Viene anche utilizzato nella fabbricazione di medicinali, cosmetici e prodotti per la pulizia.
Data di inserimento : 11 Novembre 2011
Ultimo aggiornamento : 02 Ottobre 2017
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni