Suflê de chuchu (Soufflé di chayote)

Il soufflé di chayote (zucchina spinosa) è un piatto raffinato e delicato, perfetto da servire come antipasto o come contorno.  
I soufflé sono piatti di origine francese noti per la loro leggerezza e morbidezza, che devono però essere preparati al momento e serviti subito perché si sgonfiano velocemente: il soufflé non aspetta. Tuttavia, contrariamente a quanto sembra, è veloce e facile da fare!

Ingredienti

  • • 1 Kg di chayote pulito
  • • 1 cucchiaio di burro (25 g)
  • • 2 cucchiai di farina (40 g)
  • • 250 ml di latte
  • • 2 cucchiai di formaggio grattugiato (20 g)
  • • 2 uova
  • • 1 pizzico di sale
  • • pepe grattugiato
  • • 6-8 pirofile monoporzioni
  • • burro per ungere le pirofile monoporzioni

Procedimento

1. Sbucciare i chayote, tagliare a metà per il lungo ed eliminare il seme (la parte centrale di color biancastro) sotto l'acqua del rubinetto, perché questo frutto rilascia un liquido molto appiccicoso che si attacca alle mani. Clicca qui per vedere il video "Come cucinare il chayote"
2. Tagliare a pezzi e cuocere i chayote in abbondante acqua salata finché non siano teneri.  
3. Scolare, lasciar intiepidire e passare i chayote allo schiacciapatate. Adagiare la polpa schiacciata su un colino per eliminare l'acqua in eccesso.  
4. In una pentola far sciogliere il burro, aggiungere la farina, mescolare bene e far cuocere per un minuto. Aggiungere il latte caldo un po' alla volta continuando a mescolare per evitare che si formino grumi, finché diventa una besciamella densa e liscia. Lasciar intiepidire.  
5. Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale. 
6. In una ciotola unire la polpa di chayote, la besciamella, il formaggio grattugiato e i tuorli d'uovo. Condire con sale e pepe e mescolare bene. Poi, aggiungere gli albumi a neve delicatamente.  
7. Imburrare delle pirofile monoporzioni.  
8. Riempire delicatamente con l'impasto le pirofile imburrate fino a 3/4 della loro altezza e livellare la superficie. Cuocere in forno preriscaldato a 200° C fino a doratura. Ci vogliono 25-30 minuti. Non si deve aprire il forno finché il soufflé non sia ben cresciuto e dorato. Volendo si può fare la cottura a bagnomaria nel forno, ma impiega più tempo. 
9. Servire subito nelle pirofile. 

Rendimento: 6-8 porzioni.
Data di inserimento : 28 Marzo 2015
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni