Guaraná (Guaranà)

Il "guaraná" (Paullinia cupana var. sorbilis) è un piccolo frutto rosso molto bello e buono da mangiare, che cresce sul "guaranazeiro", un cespuglio tipicamente amazzonico con chioma di 1,5 a 2 m di diametro.
Con il "guaraná" si prepara una omonima bibita dolce e particolare, ormai molto conosciuta, e viene utilizzato nella fabbricazione di integratori, sciroppi e barrette. Con i semi essiccati si ottiene una polvere ricca di "guaranina" (simile alla caffeina) e teobromina, sostanze stimolanti che aumentano lo stato di allerta e creano sensazione di benessere, così, viene molto utilizzato dagli studenti nel periodo degli esami.
Nella medicina popolare in Brasile il "guaraná" è indicato anche contro lo stress, contro l'invecchiamento, come moderatore dell'appetito, come tonico cardiovascolare, come disintossicante del sangue, contro coliche mestruali e diarrea, e un'infinità di altri mali.

L'utilizzo della foto è stato gentilmente concesso dal Dott. Lucio Pereira Santos, ricercatore nella "Empresa Brasileira de Pesquisa Agropecuária" (EMBRAPA - Amazônia Ocidental, Manaus).
Fonti:
• CEPLAC - Comissão Executiva do Plano da Lavoura Cacaueira
• Brasil Escola
• Toda Fruta.com.br

Data di inserimento : 11 Novembre 2011
Ultimo aggiornamento : 22 Febbraio 2015
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni