Arroz

Il riso (Oryza sativa) è una graminacea originaria dell'Asia e viene coltivato da più di 5 mila anni. È ricco di carboidrati e alimenta metà della popolazione del pianeta.
Prima dell'arrivo dei portoghesi gli índios consumavano una specie di riso selvatico conosciuto come "arroz vermelho" (riso rosso) o "arroz da terra" (riso della terra), che sopravvive tuttora in alcune zone del "pantanal matogrossense" e della "Amazônia". L'introduzione dei vari tipi di riso europeo inizia nel XVI secolo, diventando un po' alla volta un alimento di alta produzione e grande consumo giornaliero, abbinato ai fagioli neri.
Il riso più comune nella cucina brasiliana è il "arroz branco" (riso bianco) o "arroz agulha" (riso ago), che è bianco e di forma allungata, molto simile al riso orientale basmati.
Postado em : 11 Novembre 2011
Última atualização : 18 Luglio 2018
As cookies ajudam-nos a oferecer os nossos serviços. Ao utilizar os nossos serviços, aceita o uso de cookies. Mais informações